Cosa puoi imparare dal porno per il tuo business | Bologna Design week

Ex Ospedale dei bastardini: un nome che ispira subito storie diagonali e biografie irregolari. Ecco perché, quando ci hanno detto della location abbiamo pensato che fosse perfetta per presentare un’anteprima del nostro libro dedicato a Pornhub. Alla sua seconda edizione la Bologna design week ha deciso infatti di ospitarci e di mescolare il campo del design con uno dei temi più equivoci e sottovalutati degli ultimi anni. “Pornhub: cosa puoi imparare dal porno per il tuo business” è un progetto a cui stiamo lavorando da un po’ di tempo e che sarà in libreria e, of course, su Amazon grazie a Luca Sossella Editore. Da quando abbiamo avuto l’idea del libro a Gazduna sono nati ben 3 bambini (nell’ordine: Noemi, Saverio e Pietro), quindi, qualunque sia la carriera del volume, possiamo già dire che sia stato molto fecondo di stimoli e che, sì, il porno non si usa solo per masturbarsi.

Veniamo al punto: perché parlare di un colosso dell’industria hard in un evento, la Bologna Design Week, interamente dedicato al design? I punti di connessione sono più di quelli che si possono immaginare: innanzitutto Pornhub è un’azienda altamente tecnologica e con una impostazione decisamente data-driven. Toglietevi dalla testa il classico immaginario con imprenditori dell’hard in vestaglia a bordo piscina o vecchi pervertiti bramosi di toccare un culo durante i casting. Pornhub è un network con un team di lavoro formato per la maggior parte da data analysts e content marketer, un’azienda che dedica attenzione costante al design delle interfacce del network e della User Experience.

Il secondo punto di connessione? L’approccio di design thinking. Dato un problema – la difficoltà dei brand X-rated ad approdare con la loro comunicazione sulle piattaforme e le testate editoriali mainstream -, il team ha sviluppato una digital strategy avanzata, focalizzata su content marketing, partnership e UGC, che gli ha consentito di riposizionarsi nel giro di un biennio. Vi sembra poco? E infatti è solo una minima parte di quello di cui parleremo con Alessio Conti, Communication & Social Media Designer, durante il DesignTalk di sabato 1° ottobre 2016, alle 18 all’Ex Ospedale dei bastardini, in Via D’Azeglio 41 a Bologna.