Come vivere all’insegna del risparmio, evitando inutili sprechi di tempo e di energia (ma anche no!)

Save the planet

Viviamo nell’era del “se posso vi raggiungo”, il periodo storico del “non ho tempo per parlare, scriviamoci su Facebook”, insomma siamo diventati degli asociali patentati con 1000 amici sul web. Tutto questo, ne sono certa, a causa della mancanza di tempo libero.

Helpin'Lavoro, studio, palestra, manicure, parrucchiere, tutte attività necessarie per mantenere un ruolo attivo all’interno della società. In un’intera giornata ci occorrono 8 ore per poter lavorare, almeno un paio da dedicare allo sport, circa 6 per riposare la notte, un’oretta per la messa in piega, un’altra da dedicare alle nostre unghie (si sa che la nail art ha bisogno di tempo). Insomma: ci rimane così poco da non riuscire neanche a cucinare un pasto decente.

So che molte di voi non mangiano ma il cibo lo fotografano e basta, ad ogni modo persino per scattare una fotografia occorre che qualcuno si metta prima ai fornelli per preparare qualcosa che sia quantomeno bello da vedere!

E così, ecco arrivare in nostro soccorso i maghi del freezer, i prestigiatori del microonde, gli chef che abilmente cuociono e surgelano piatti prelibati che noi poi scongeleremo con disinvoltura tra una telefonata di lavoro e un like su Facebook. Dunque, calcoliamo una mezzoretta tra scongelare, scaldare e mangiare? Prendetevi comodamente altri 20 minuti per scattare ed instagrammare il tutto ed – ecco fatto! – ci rimane qualche minuto libero per piazzare l’adesivo che albergherà all’interno del nostro wc per settimane, evitandoci la rogna di dover lavare e profumare il gabinetto. Ottimo! Abbiamo già guadagnato circa 3 minuti al giorno, i quali potranno essere utilizzati per vedere e rivedere il video della proposta di matrimonio che Kanye West ha sobriamente fatto a Kim Kardashian.

Quando arriva la notte, esauste, ci strucchiamo e ci portiamo avanti con il lavoro perché spalmiamo sul nostro faccino il tonico struccante, energizzante, antirughe, antietà, riempitivo, idratante e chi più ne ha più ne metta. Ecco fatto, abbiamo segato fuori dalla nostra tabella di marcia un rituale di bellezza lungo e faticoso. Come dite? Ah si, la cellulite… Evidentemente siete poco informate amiche mie, perché adesso noi la ritenzione idrica la combattiamo dormendo, così mentre riposiamo le nostre stanche membra, strati su strati di crema lavorano silenziosamente nel cuore della notte.

Ergo: non occorre più bere i famigerati 2 litri d’acqua al giorno (leggi: altri preziosissimi minuti risparmiati).

Addio al bagno caldo!Ma non abbiamo ancora parlato della VERA rivoluzione! Se fino ad ora vi ho svelato trucchi per guadagnare pochi minuti – giusto spiccioli –, adesso vi mostrerò la soluzione definitiva.
Siete stanchi di dover fare la doccia OGNI GIORNO? Di dover utilizzare il bagnoschiuma per evitare di puzzare in Metro quando tutti sono lì, pronti a notare la vostra ascella pezzata? Vi basterà utilizzare il deodorante che dura – udite udite – 48 ore! Due giorni di pura libertà, lontani da acqua e sapone, Dio non voglia che la siccità e lo spreco di un bene primario possano essere causa vostra. E se nemmeno questo vi basta, punto al raddoppio annunciando l’esistenza del balsamo che manterrà i vostri capelli lisci per 72 ore.

Facciamo due calcoli: 24 + 24 + 24 = 72

Evviva!

Niente shampoo per almeno 3 giorni, altra acqua risparmiata. E se lo smog dovesse intaccare la pulizia dei vostri capelli nel corso di queste 72 ore, sappiate che esiste lo shampoo a secco. SÍ, come quello per i barboncini. Un solo minuto ed ecco qui: capelli inamidati e puliti alla bell’e meglio!

Windy

E tutto questo, risparmiando molta, MOLTISSIMA acqua che – lo sappiamo tutti – è un bene prezioso per la sopravvivenza dell’uomo e degli animali, tipo le api che devono trasportare polline e contribuire alla fecondazione dei fiori che da soli non ce la fanno perché, come Ariel la Sirenetta, loro le gambe non ce le hanno mica!

Ancora una volta il pianeta è salvo ed è solo merito mio, mica sono Wonderlover per niente!