Buon Natale e Felice Apocalisse a tutti!

Il Natale perfetto

A Natale, in questa pazza pazza (e, permettetemi di aggiungere, pazza) redazione capita di sentirne di tutti i colori.

Non ci credete? Volete la prova? Solo per voi, fedelissimi miscredenti, riportiamo la trascrizione dell’intercettazione ambientale di una conversazione tra Mykoize e Gazduna in persona:

– Il Natale è vicino!

Anche l’Apocalisse, se per quello. É domani. Cosa li fai a fare i regali, se poi moriamo tutti?

– E se non moriamo? Non lo compriamo il centrino per la nonna? Il cavallo di legno dipinto per la zia zitella? I biglietti di auguri trompe d’oeil? Il pupazzo di neve segnaposto?

– A sentirti parlare così, mi vien voglia di alzare il telefono e di chiamarli io, i Maya. Magari anticipano ad oggi.

– E gli auguri social non li facciamo?

– Ci mancavano solo gli auguri social.

– Ma sì, dai. Ce l’hanno chiesto Damiano ed Enrico!

– E cos’è che dovremmo fare, di grazia?

– Prendiamo Zaziwo e gli facciamo fare il tronco, Markeno e gli facciamo fare l’abete e poi li addobbiamo. E poi ci siamo noi girls che facciamo le cretine mettendogli le palline di Natale. Dai!

GazChristmas

– Insomma, siamo la solita manica di folli. Ma siamo solo noi?

– Macché. Siamo in buona compagnia! Ci sono Damiano ed Enrico Sestyle ovviamente e Rudy Bandiera, Claudio Gagliardini, Stailuan, Stequad, Sten, i Creativi Digitali, insomma un sacco di bella gente social!

– Te, quando cominci a parlare di socialcosi mi fai paura. Comunque aspettami che torno subito.

– Dove vai?

– A prendere le lucine, no? Che albero di Natale è senza le lucine?

– Ok, già che ci sei prendi pure lo zabaione col brandy. Però paghi tu, visto che sei il capo!

PS: E’ andata a finire che ci siamo lasciati prendere la mano e con il materiale che ci era avanzato abbiamo impacchettato un piccolo backstage. Anzi, un crazy backstage talmente crazy che ci abbiamo infilato anche un intruso: al primo che riesce a scovarlo una rassicurante pacca sulla spalla! Venghino, signori!

Auguri di Buon Natale e felice Apocalisse dalla redazione di Gazduna!