Borsanalisi di Enrica Puddu

Borsanalisi di Enrica Puddu
Donna iceberg da calotta polare artica o protagonista di un romanzo di Francis Scott Fitzgerald? Tra il Polo nord e l’America dei ruggenti anni ’30 c’è sicuramente una bella differenza, certo è che non deve essere facile avvicinarsi troppo alla proprietaria di questa bag! Se quell’antizanzare si trasformasse in spray al peperoncino -perditempo puzza via- il gioco sarebbe fatto. E se quelle chiavi fossero un gioco -indovina cosa apre cosa-, la psycobaganalista non avrebbe dubbi. In ogni caso, propendo per l’icona Zelda: c’è anche il foulard a pois!
SE LA BORSA POTESSE PARLARE:
Mi scovate tra le righe di una poesia di Patrizia Cavalli: “Sí, come il tango, ardente e controllata, cosí ti voglio, e mai devi mostrare il tuo bisogno”. Pragmatica e diffidente, sorridente e intensa, ma solo per pochi.