Borsanalisi di Michela Borrelli

Borsanalisi di Michela BorrelliQuesta borsa ha il sapore frizzante e ottimista di un periodo in Eramsus all’estero. La triade delle B potrebbe essere il tuo percorso di viaggio, Michela: Beirut, Barcellona, Berlino. La folgorante Beirut, confusionaria e vivace come il contenuto della tua bag; la rossissima e accesa Barcellona – specchietto e portaocchiali ruggiscono vitalità -, la ruvida e nervosa Berlino, un po’ fumantina e sempre irrequieta come un’adolescente. Potresti essere una reginetta della Swapping e di sicuro, cara bag owner, sei a tuo agio in una vecchia soffitta a rovistare tra cianfrusaglie, bauli, vecchie valigie e cassetti.

SE LA BORSA POTESSE PARLARE:
“Quello! Ah sì, e poi mi servirebbe anche quello. No, questo non lo butto. Apro al mondo e mi lascio invadere. Ogni tanto però, non mi ricordo più dove sono.”