Borsanalisi di Irene Izzo

In questa borsa i fiocchi son come i ricci dei capricci! Non una borsa per stagione, ma per giorno addirittura! Una Chloè stagionata, un portafoglio Miu Miu trapuntato e pochette Dior infiocchetata. Sei proprio una bella Princess, ragazza! Una da occhiali da sole a forma di cuore, che fa rima con amore, che glassa il fidanzato di baci, profuma la macchina di fragranze floreali e oibò, è premurosa pure coi sudditi! Sei sulla strada della reggenza, ci auguriamo che torni la monarchia e che facciano rispolverare quel trono che Napoleone ha fatto trafugare e che è custodito nel magazzini sotterranei di Hermes. Attenzione alla testa, sempre ben infiocchettata al collo, capita che la taglino, in Francia come nel Paese delle Meraviglie!

SE LA BORSA POTESSE PARLARE:
“Je suis Marie Antoinette, la belle demoiselle del film di Sofia Coppola. Acerba e regale.”