Borsanalisi di Marlene

Ahimè non posso essere lucida nell’analisi perchè una che si porta in borsa Erri De Luca non dovrebbe vincere solo la borsa, bensì tutto un set completo beauty e da viaggio, oibò. Quindi cara la mia bag owner eviterò di sottolinearti che sei intossicata dal lavoro e dalla tecnologia, che tutte quelle onde elettromagnetiche possono nuocere alla tua preziosa testolina, insomma eviterò tutto questo perchè la CURA tu la porti già con te – e non parlo di cerotti o disinfettanti -. Quel prezioso libriccino! With Love, Ma Belle.

SE LA BORSA POTESSE PARLARE:

“Finisco talmente dentro le cose che faccio che mi ritrovo (o)scura a me stessa! Fatemi fuggire dal mio “Ricovero virtuale”, fatemi approdare dove “Io e me” affondiamo in Un piacere speciale.”