La classifica delle 10 migliori (o peggiori!?) app cancellate da iTunes

Su iTunes ci sono più di 500.000 app che aspettano solo di essere scaricate. Ce ne sono di buone, di cattive e di completamente inutili (come lo zippo virtuale.. aheeem). E vanno dal sublime al surreale, passando per il bizzarro.
Infine ci sono quelle più inAPPropriate, che semplicemente ti fanno dire: “ma.. ma.. perché??”. Quest’ultima categoria è senza dubbio la più numerosa. App talmente dissacranti, politicamente scorrette e assurde che sì, son riuscite a finire su iTunes, ma solo per essere rimosse dalla Apple appena qualche giorno dopo il lancio.

Certo, considerando che l’ABC del regolamento della Mela per lo sviluppo delle app prevede:

– niente violenza,
– nisba attacchi personali a individui specifici,
– nada porno,
– niet riferimenti a religione o etnicità

…che senso ha creare delle app che ignorano totalmente quelle regole, per poi vedersele cancellare??? Ma soprattutto.. come caspita sono arrivati a mezzo milione di app??!!
Ora che vi ho lasciato queste vitali e marzulliane domande su cui non dormire la notte, preparatevi alla classifica delle 10 app più-assurde-di-sempre-che-non-sono-durate-una-settimana-su-iTunes.

10] PUFF!
Libera il pervertito che è in te! Se soffi sulla liceale asiatica sullo schermo, la gonna si solleva e lei lancia gridolini scandalizzati. Per nerd filo-nipponici.

9] SLASHER
Hai avuto una giornata pesante? Sfogati con “Slasher”, il pugnale virtuale che suona il tema di “Psycho” quando lo muovi simulando un accoltellamento. Sponsorizzato da Norman Bates.

8] I AM RICH
Se mai doveste avere 999,99 dollari da buttar via, comprateci pure questa app-status symbol. Non fa assolutamente nulla, a parte visualizzare la scritta “I am rich” e un diamantino rosso, proclamando al mondo che voi potete. Per sboroni*.

(*Ad essere precisi: per OTTO sboroni. Perché otto persone hanno effettivamente comprato quell’app prima che venisse cassata. Vai a capire).

7] YOGA 4 DUDES
Diciamocelo: quanti maschi conoscete che fanno yoga? Zero. E il modo più veloce di farli interessare ad asana e meditazione? Pilu. Peccato che invece Apple non abbia apprezzato troppo le flessibili ragazze in bikini nella posizione del “Cane a testa in giù”. Bah.

6] OBAMA TRAMPOLINE
Scegli tra 18 politici americani, fai saltare il fortunato sul trampolino e fagli scoppiare con la testa i palloncini sul soffitto. Eliminato perché tra i 18 possibili c’era anche un Bill Clinton in mutande.. Ahem.

5] SWEARPORT
Casomai l’anno d’Erasmus non fosse bastato a formarvi un vocabolario di tutto rispetto, Swearport promette di “insegnare a dire parolacce in 50+ lingue diverse”. Peccato non esista più. &%$$**!!!

4] TONGUE STUD
L’app che strizza l’occhio alle fantasie erotiche latenti di qualsiasi fan donna dei Kiss. Passi il dito sulla lingua di Gene Simmons sullo schermo, e quella comincia a contorcersi che manco una ginnasta cinese. Tra le opzioni, si può attivare la vibrazione dell’iPhone.
Cassata per “uso improprio dell’accelerometro e delle tecnologie multi-touch del telefono”. Ceeerto.

3] ADULT TENNIS BOOBS
Scegli tra le categorie “Bionde”, “More” o “Special” (?!), e quest’app farà esattamente quello che promette: mostrare primi piani di pettorute tenniste. Giusto la parte tra collo e ombelico, però. Perché non si vive di solo calcio.

2] ME SO HOLY
Una tua foto scattata con l’iPhone. Una vasta selezione di divinità, santità et al tra cui pescare. Unisci le due cose. Ta-daah! Ecco pronto un app-santino. Con la TUA faccia.

1] YODA BONG ORIGAMI
Questa potrebbe sembrare troppo assurda per esser vera: è un’app che dà istruzioni per creare un origami del tuo personaggio preferito di Star Wars… Con un bong in mano! Respekt.