Le Chou Chou: bijoux fatti apposta per tè

Chi ha detto che l’ora del tè debba essere appannaggio degli inglesi? Basta spostarla alle quattro, levare il latte – zut, rovinare un perfetto Jardin de Tuileries col latte, quelle horreur! – piazzarsi in un bel Café Palais Royal non troppo distante da Les Galeries Lafayette, ordinare mezzo chilo di madeleines e il gioco è fatto.
Dite che Parigi è un po’ troppo lontana e un po’ troppo cara? La vostra Mykoize ha la soluzione per portare sempre con voi l’atmosfera di un tè parigino: fare un salto sul sito Le Chou Chou e acquistare un gioiello a caso della collezione Les Madeleines. Anzi, acquistarli tutti!
Vi devo parlare di come a guardarli sembra di avere a portata di mano – di orecchio, di collo, ecc. – un’ora del tè tutta personale con tanto di merletto francese e ceramiche di Limoges? Absoulement non!
Annapaola Rapacciuolo, la designer creatrice di queste meraviglie, è riuscita ad inserire nei suoi gioielli – davvero perfetti in ogni dettaglio – tutti gli ingredienti per fare un tuffo nel passato e per tirare fuori la nostra anima romantica senza risultare troppo nostalgiche. Non vi basta? Devo anche dirvi che le creazioni sono in ceramica, resina e pietre semipreziose e rigorosamente fatte a mano?
Cosa aspettate? Qui bisogna prenderne a man bassa, come con le caramelle! Anche perché i nomi delle collezioni sono piccole delizie: Bon Ton, Les Gourmandises, La Patisserie… Gnam!