Love me tender, Love me tweet.


Ero assolutamente determinata a saltare San Valentino. Mi ero già preparata tutta una strategia per non dover accendere radio, telefono, televisione e internet e incappare in cuoricini, frasi d’amore appassionate e puccipucci vari. E invece la cara Tina Scarlat, con tutta l’innocenza del mondo, mi fa osservare che io, che “cinguetto” tutto il giorno sul mio e sul nostro Twitter, avrei potuto cimentarmi in una sorta di “L’amore ai tempi di Twitter” (e che Marquez mi perdoni).
Avrei voluto appellarmi al mio diritto d’ignorare la festività, dato che lei aveva fatto il Grinch a Natale (ve la siete persa? La trovate qui), se non mi avesse tirato fuori un bel titoletto d’appeal come “Love me tender, love me tweet”.
Non si può dire di no ad Elvis. Quindi armata di (santa) pazienza, mi sono lanciata nell’impresa. Intanto ho subito capito che per il Santo quest’anno butta male: non solo cade di lunedì, ma la domenica prima c’è pure la partita. In più c’era la mobilitazione delle donne in piazza (Se non ora quando) quindi femminismo vs maschilismo finisce 1 a 1 palla al centro (la partita no, con buona pace degli interisti come la nostra Nadiolosca).
Ho aperto Twitter col terrore di essere assalita da zaffate cioccolatose e cuoricini sparsi. E invece no, mi devo ricredere: a parte le poco fantasiose dichiarazioni d’amore e le citazioni amorose di rito, è il cinismo e l’ironia a farla da padrone. Per mia fortuna. Certo c’è chi ha ammodernato il latino (ilariamoree “Quam sunt morosi qui amant”) e chi, in vena altruistica, ha lanciato auguri romantici (Allippo “È San Valentino, amatevi!”), ma la verità è che S.Valentino è il santo più odiato di Twitter. C’è chi cerca di ignorarlo (dtblamethecake “Oggi è il 7x2febbraio.” oppure JunglePablo “Buona festa di Ss. Cirillo e Metodio, patroni d’Europa, a tutti!”), chi chiede pietà (alinova80 “Vi prego, esentatemi dai cuoricini in TL”) e chi invece lo demolisce pezzo per pezzo.
Questa la mia Top 3:
Kaminashi: “È entrato #SanValentino . Avete poco più di 22 ore per far finta di essere felici col vostro partner.”
Melamorsicata: “Apre un Bacio Perugina, prende il foglietto all’interno e legge chupaaaaaa.”
TomJoad70: “Mio figlio e la sua morosa sono praticamente i tester ufficiali della Bostik” (che mi è valsa una risata compulsiva per svariati minuti).”
Forse non avrò festeggiato come tutte le coppiette di questo mondo, ma almeno su Twitter ci si fa compagnia!