Guardo il 3D e sono figo!

Publisher: Robert Nothingman

Quando vado al cinema per vedere un filmone pieno di effetti speciali sono sempre tentato di gustarmelo in 3d: costa di più, ma vedere le pallottole che volano, le esplosioni e tutto il resto che esce dallo schermo è adrenalina pura.
Il problema (oltre al costo maggiorato) sono le lenti: occhialoni grossi, scomodi e a volte sporchi, per di più sono pure bruttissimi da vedere, trasformano chiunque nello stereotipo del nerd.
Per questo gli stilisti hanno pensato bene di disegnare e produrre occhiali anche per queste occasioni: mica si può pensare di uscire con una nuova conquista e sembrare una talpa fuori moda, del resto!
Gucci, Armani, Calvin Klein si sono buttati in questo nuovo mercato sfornando dei prodotti che non sfigurerebbero di fianco agli occhiali da sole tradizionali. Le lenti di marca, inoltre, offrirebbero anche una visione migliore e diminuirebbero lo stress degli occhi davanti allo schermo.
Ok, veniamo alla nota dolente: il prezzo! Si va dai 225 dollari di Gucci (circa 160 euro) ai 58 dollari di Armani. Un po’ cari, ma volete mettere la soddisfazione nel rispondere al ragazzo del cinema: “tenga pure gli occhialini, io ho i miei… e sono pure fashion!”.
Prima di mettere da parte i soldi vi devo dare però la brutta notizia: per ora sono previsti solo per il mercato statunitense. Teniamo le dita incrociate!