Al fuoco! Al fuoco!


“Scappiamo! Scappiamo! Ci si è incendiato il sogno!”
Non è più il famoso tendone itinerante di Barnum, ma un vero e proprio burning circus quello da cui fuggono i bislacchi e intensi personaggi di Elena Rapa.
Clown in bilico tra l’onirico e il fiabesco, freaks oscillanti tra la luna e la cenere.
Un dreamscape notturno, boscoso, in cui nani e furbi animaletti giocano a incontrarsi su piccole tele 20×20.
Fiamme di creatività che, da giovedì 30 settembre al 13 novembre, danzeranno per il progetto Little Circus, della galleria Antonio Colombo di Milano.

L’esposizione dell’artista marchigiana, curata da Maria Chiara Valacchi e arricchita dal testo di Christian Rainer, si allunga nelle sale come fosse uno storyboard, una narrazione accompagnata da un loop sonoro di Manilo Maresca (Neo, Squartet, Ardecore).

La fantasia, scriveva Calvino, è un posto dove ci piove dentro.
A quanto pare, a volte, è un posto che si infuoca dentro!