Fumetti disegnati male

Dio e Jovanotti

Non si può scherzare su tutto, mi hanno sempre detto. C’è un limite che non deve essere superato e non è che si possan fare potacci, sbrodeghezzi o chissà cos’altro. Bubbole, dico io.

E lo dicono anche Gazduna e Davide La Rosa, così siamo in tre!

 

Davide La Rosa in versione western

Davide è un fumettista che, per sua stessa ammissione, si occupa di fumetti disegnati male.

“Dio” è la sua più grande creazione (per paura di incappare in qualche fortunale, non mi azzardo ad affermare anche il contrario).

Pubblicate settimanalmente sul blog Mulholland Dave, le strisce dipingono un Dio pasticcione, smemorato e in perenne contrasto con i suoi rappresentanti terreni. Insomma, qualcosa di preoccupantemente vicino alla verità.

Matita in una mano e coraggio da vendere nell’altra, Davide propone di giorno in giorno la revisione totale del creazionismo. A favore di cosa, non si sa. Ed è meglio così.

Poco tempo fa è uscita una nuova edizione del libro in cui sono racchiuse tutte le strisce che Davide ha dedicato a Dio e io, senza perdere tempo l’ho regalata a Gazduna il quale, guardandomi di traverso m’ha detto: “Cos’è, credevi di prendermi di sorpresa? Ci ho già la mia copia autografata, io”. Pura autopsia.

Padre Pio Magique