Borsanalisi di Federica De Bona

Quella che a Carrie Bradshow le fa un baffo! Con una borsa di tal fattura e di color nocciola, assolutamente pandant con guantini e ombrellino, lei può volare tra Parigi e New York, baciare tutti i marinai che desidera, cambiare colore alle labbra ogni volta che le va, ammiccare agli sconosciuti in attesa al check-in. Ma Belle, a cui non sfugge nulla e che ucciderebbe per avere quell’occhiale che spunta così, casuale, dalla custodia, però consiglia: cestina quel Baricco, tu sei una da Meave Brennan! Bonne voyage!

SE LA BORSA POTESSE PARLARE: “Quando parlo incanto: impossibile sfuggire alle mie labbra colorate, lucidate, ammorbidite. Sono una sirena di laguna, sono la fotografa dei flutti.”