Archivi tag: videogames

solo pee
Orinatoi o orina-toy?
marzo 28, 2013 Leggi
Quando fare pipì in un bagno pubblico diventa una sfida folle e creativa

Caro Gaz, grande esperto di psicologia e deliri, mi rivolgo a te perché ho un problema: non riesco a fare pipì nelle toilette se c’è qualcuno accanto a me. Sì, proprio così. Non esce. [Continua]

Pubblicato in Why Not? | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Commenti disabilitati
Fare-il-cattivo-non-significa-esserlo-Ralph-Spaccatutto
Yin e Yang a cartoon
ottobre 3, 2012 Leggi
La redenzione di Ralph Spaccatutto, cattivo da videogame prestato al cinema Disney

Nell’immaginario collettivo delle fiabe, dei cartoni animati o delle saghe cinematografiche, di solito il cattivo è il cattivo. Nel senso che la cattiveria è una condizione assoluta per cui il personaggio perfido è tale from the beginning to the end, tirannia perpetua senza flessioni, crudezza d’animo che non lascia spazio ad atti di clemenza. Ma è sempre così? [Continua]

Pubblicato in Digital Culture | Contrassegnato , , , | Lascia un commento
Una danza da brividi
Se li vedi non ci sono più
maggio 25, 2012 Leggi
Tarantino, Hitchock & Gazduna e il potere dei MacGuffin

Steso a terra in un video dei Radiohead, un impiegato ne celebra la grandezza. Tutta la filmografia di Alfred Hithcock ruota attorno a loro. Nei film di quel geniaccio psicolabile di Quentin Tarantino non mancano mai (o quasi). [Continua]

Pubblicato in Why Not? | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento
home page tokyo little
Dance Dance Dance!
marzo 9, 2012 Leggi
Arcade lights in a Tokyo night: la Taito Game Station al sapor di Wasabi

Quartiere di Akihabara, Tokyo, ora imprecisata di un anno imprecisato.
Sembrerebbe notte dal colore del cielo, nero come la liquirizia, un nero #000000 che pare impegnarsi perché tutti rimangano disorientati dal contrasto netto con le luci abbaglianti della città. [Continua]

Pubblicato in Why Not? | Contrassegnato , , , , | 3 commenti
geek music week: chose your game and make some noise!
febbraio 29, 2012 Leggi
Geek music week: “girls just want to have fun”

“La piccola dalla voce potente”: così mi battezzò da bambina il mio insegnante di canto. Naturalmente portata al “canta che ti passa” ed al “balla che ti passa lo stesso”, per amore del quieto vivere, ho dovuto trovare degli escamotage nerdosi per sfogare tutto il sound che mi porto dentro. [Continua]

Pubblicato in Digital Culture | Contrassegnato , , , , | 3 commenti
monkey-2
gennaio 23, 2012 Leggi
Voodoo a 32 colori: le follie piratesche di Monkey Island

Cari Gazdunauti rosiconi, vendicativi, torturatori o semplicemente girati male: per la serie rubriche puntute&pericolose, oggi parliamo di come si fa una bambola voodoo. Basta con il classico zucchero nei radiatori, basta con il dozzinale sputo nel caffè: da oggi, solo rappresaglie esoterico-creative! [Continua]

Pubblicato in Digital Culture | Contrassegnato , , , | 1 commento
amy & chiara home
dicembre 14, 2011 Leggi
Pink side alle Olimpiadi di Mario e Sonic

Ho scoperto di poter partecipare alle Olimpiadi: è merito di un contest tra blogger dedicato al videogame Mario e Sonic ai giochi Olimpici di Londra 2012. Sì, perché i personaggi SEGA e Nintendo sono tornati su Wii al gran completo e più in forma che mai [Continua]

Pubblicato in Digital Culture | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento
supergay home
Gazduna
ottobre 26, 2011 Leggi
Super ga(y)mes!

Niente giri di parole. Anche l’App è gay. Ops, pardon, è Supergay! IPhone, iPad e iPod Touch hanno un nuovo action game che resiste alla variante dark di certo intrattenimento digitale. Il titolo? Supergay & The Attack of His Ex-Girlfriends. [Continua]

Pubblicato in Digital Culture | Contrassegnato , | Lascia un commento
zerbino home
ottobre 14, 2011 Leggi
Oggi giochiamo alla rivoluzione urbana?

Di Love Foxxx
Alzi la mano chi non ha mai sopportato Farmville. Bene. Alzi la mano chi ha già cominciato a stufarsi anche dei Sims Social. Ottimo. Ora alzi la mano chi non disdegnerebbe affatto un gioco vero.
Raise your hand if you never really got the hype about Farmville. Good. Put you hand up if by now the Sims Social is kinda grinding your gears, too. Very well. What about a real game for a change then? [Continua]

Pubblicato in Digital Culture | Contrassegnato , | Lascia un commento
It's raining apps!
settembre 19, 2011 Leggi
Ma dove vai se l’App giusta non ce l’hai?

Ogni tanto mi chiedo: “Ma come cappero facevo prima!?”. Grazie al proliferare delle applicazioni per smartphone, adesso la mia giornata scorre in maniera più divertente ed efficiente. Ne volete la prova? [Continua]

Pubblicato in Digital Culture | Contrassegnato , , , | 2 commenti
We can't fail
settembre 17, 2011 Leggi
The Social Propaganda: i poster ribelli di Aaron Wood

Rivoluzione fa rima con comunicazione. E a ragione! La rivoluzione produce comunicazione e la comunicazione influenza la rivoluzione. Ma non solo. La rivoluzione ispira la comunicazione e la comunicazione rappresenta la rivoluzione. [Continua]

Pubblicato in Arts & Design | Contrassegnato , , , | Lascia un commento
copertina
luglio 22, 2011 Leggi
Ritorno dal ritorno al futuro

Certi incroci sembrano nati apposta per esaltare le singole parti. Da sole funzionano meno, se le metti insieme fanno faville. Come se uno più uno facesse più di due… [Continua]

Pubblicato in Digital Culture | Contrassegnato , , , | Lascia un commento
bird home
maggio 15, 2011 Leggi
Attenzione! Caduta volatili arrabbiati.

Di Robert Nothingman.
Il mondo dei giochi digitali è sempre stato pieno di animali ameni come i Pokemon (piccoli carini e petulanti) o i conigli della Ubisoft (pazzi e molto pop). Sulla piattaforma smartphone però i migliori sono i Volatili incazzati. [Continua]

Pubblicato in Digital Culture | Contrassegnato , , | 1 commento