Regolamento del Contest a tweet di San Valentino 2013

Siccome i Maya avevano torto e il mondo continua, anche quest’anno torna San Valentino. Che palle!!! Cioccolatini che celano frasi odiose, ristoranti che aumentano i prezzi, fiori che appassiranno da San Faustino in poi e valanghe di post sdolcinati alla conquista del web. Per esorcizzare questa impennata di zuccheri, Gazduna lancia un contest cinico e irriverente su Twitter. Ecco il REGOLAMENTO UFFICIALE. 

 

SCEGLI IL VINCITORE!

 

QUANDO

Il contest si svilupperà su Twitter, a partire dalla mattina di San Valentino 2013 fino alla mezzanotte del giorno seguente (15 febbraio). In questo lasso di tempo, qualunque tweet che riporti l’HASHTAG UFFICIALE sarà considerato valido ai fini del contest. In pratica, si comincia la mattina della festa degli innammmorati e si conclude la notte della festa dei single! Perfetto, no?

Qual è l’hashtag? Questo:

 

#cazzatedamore

 

COME

Basta con questo romanticismo ad alto tasso di glicemia! Tiriamo fuori artigli e cinismo e mettiamo a nudo i lati oscuri, ridicoli e cretini dei sentimenti! Twittate le peggiori frasi d’amore della storia, le situazioni più goffe, le smancerie più terribili, i romanticismi più ridicoli e le figure di m*rda più clamorose in fatto di cuore! Sia che ne siate stati testimoni o protagonisti (più o meno consapevoli): chissà quante ne avete da raccontare!

Tra tutti i cinguettii con l’hashtag ufficiale, la redazione di Gazduna sceglierà i 10 tweet più ironici, cinici e originali e li pubblicherà in un articolo speciale su Gazduna.com. Da lì tutti potranno votare il loro preferito (tra i dieci selezionati).

La “votazione popolare” si terrà dalle 16.00 di lunedì 18 alle 16.00 di venerdì 22 febbraio 2013 su Gazduna.com e decreterà il peggio del peggio del peggio in fatto di ammmore. Nel pomeriggio di venerdì 22 febbraio 2013 verrà poi reso noto il vincitore finale del contest, sul blog e su tutti i social network di Gazduna.

 

ATTENZIONE

Perché sia valido ai fini del contest, un tweet deve riportare l’hashtag in maniera corretta: #cazzatedamore. Occhio a refusi, spazi e quant’altro: se scrivete la frase del secolo ma non la hashtaggate correttamente sarete due volte fregati! E’ consentito l’uso di ulteriori hashtag (come ad esempio #sanvalentino), menzioni, eccetera: l’unico vincolo – lo ripetiamo – è che sia presente (anche) l’hashtag ufficiale, scritto correttamente.

Se dovessero presentarsi due o più frasi uguali o molto simili, verrà considerato valido il tweet mandato prima. Se invece è presente una leggerissima somiglianza, ma le frasi non possono considerarsi l’una la copia dell’altra, esse sono libere di partecipare entrambe. Allo stesso modo, non è consentito riproporre una frase famosa o una citazione largamente conosciuta, ma ci si può ispirare ad esse. Potete farvi influenzare da Woody Allen, ma non copincollarlo!!!

Sarà compito della redazione di Gazduna monitorare attentamente lo streaming dei tweet e valutare ogni singolo caso. Vi invitiamo in ogni caso a essere originali e personali nei vostri tweet: dopotutto ognuno ha tantissime storie e frasi da evocare. E’ proprio questo l’obiettivo del contest: siamo cinici, mica subdoli!

 

COSA (SI VINCE)

Al vincitore finale decretato dal web andrà un autentico cuore di riserva, firmato Cor Sine Labe Doli, perché dopo frasi e situazioni del genere, qualsiasi cuore sano ne esce molto, molto provato. E’ uno splendido ciondolo in ceramica, minimal e realistico, che si abbina perfettamente a ogni sferzata di cinismo! Non solo: è un’esclusiva assoluta, in anteprima per il contest di Gazduna! Nei negozi arriverà solo dalla prossima stagione, per cui se avete disperatamente bisogno di un cuore nuovo, l’unico modo per averlo è partecipare al contest… e vincerlo!

 
Cor Sine Labe Doli

 

NON SOLO: PREMI SPECIALI!

Abbiamo arruolato due giudici specialissimi, particolarmente inclini a ironia e cretinaggini d’ammmore. Chi? Giovanna Gallo e Steek Hutzee, autentici guru della sferzata acida e grandi conoscitori dei social media. Loro avranno il compito di scegliere i loro due tweet preferiti tra TUTTI quelli inviati (quindi non conta essere tra i finalisti, in questo caso). Ai vincitori speciali andranno, per l’appunto, premi speciali targati Cor Sine Labe Doli (un papillon di ceramica decisamente cinico) e Bjorn Borg (sexy underware & love condoms). Questi due vincitori verranno proclamati, assieme al vincitore assoluto, venerdì 22 febbraio.

Questo è tutto, cari amici antisanvalentineschi! Siete pronti a twittare (contro) l’ammmore? Spingete al massimo sul pedale del cinismo e buon contest a tutti!

 

 

PS: Ovviamente i due giudici speciali, così come i membri del Gazduna Team, potranno twittare frasi a volontà (che il cinismo dilaghi!!!) ma NON potranno concorrere alla vittoria.

Ci sembrava un regola palese, ma non si sa mai: a San Valentino ci si rincoglionisce parecchio, quindi meglio specificare ogni dettaglio!!! ;)

 

I commenti sono chiusi.