Mister Gatto

Mister Gatto è nato a Urbino, ha vissuto a Londra e in Germania finché non ha capito che impazzisce per l'Italia. Viaggia spesso e fotografa ancora di più. Adora i Lego, le scatole, le bici e le moto datate. Ama andare al cinema di lunedì e ascoltare la musica rigorosamente "a palla". Mister Gatto è un atelier creativo che progetta seguendo un metodo. Mister Gatto è perdutamente innamorato.

Contatta Mister Gatto

Social Network

  • Torna alla sezione People

    Ultimi post di

    From Notting Hill to Senigallia

    Dal Notting Hill Carnival al Summer Jamboree di Senigallia: il meglio di due festival di folle e follie

    Eh sì, l'estate è (ahimè) quasi al termine. Fortunatamente però, quest’anno nelle mie ferie non sono mancati i "personaggioni". ...

    a venezia per la biennale

    Manuale di sopravvivenza alla 55° Esposizione Internazionale di Arte a Venezia

    Se per caso qualcuno non lo sapesse (e se non lo sapevate ora sapevatelo), sabato 1 giugno è ...

    kyle bean science art play little

    Storia di un downshifting tutto nuovo, dai pixel al bricolage

    Se vi dicessi che il futuro è (ancora) scritto sulla carta molti di voi mi prenderebbero per pazzo. ...

    Chi è nato prima?

    Breve riflessione sulla paternità delle idee da Lavoisier a Joe La Pompe

      Proprio come immaginavo: il paradosso dell'uovo e della gallina non passa mai di moda. E quando si parla di ...

    L'arte del sogno

    Sogni d’artista tra cavalli di pezza, mani giganti e interaction design

    Se mi dici sogno, penso a una serie di cose non connesse tra loro, penso al cervello. Se penso ...

    home apple orange

    Apple, orange & affini: la natura del design e il design della natura

    Prendiamo due oggetti che apparentemente non hanno nulla in comune dal punto di vista della funzionalità, ma tanto ...

    on the road

    Viaggi e fotografie: dall’album delle vacanze ai blog “On the road”

    Cari autostoppisti intergalattici, stavo pensando… Ma se oggi Jack Kerouac riscrivesse "On the road", sarebbe la stessa cosa? Probabilmente ...

    giochi di luce e macchine fotografiche

    Come trasformare con la macchina fotografica una serata noiosa in arte illuminante

    Ultimamente il weekend propone ben poco quindi mi capita sempre più spesso di essere travolto da un attacco ...

    cover bis little

    L’arte della comunicazione: storie di danza, corpi e alfabeti nudi

    È possibile danzare un dialogo? Come si può ballare la comunicazione? Scritta o verbale non fa differenza, l'evoluzione ...

    terry gerbillo little

    Narciso e i suoi seguaci

    Per tutti gli amanti dell'autoreferenzialismo sono giorni veramente campali. Tutto è incominciato con un paio di self-shot ...

    home1

    In the name of open source: the Fab Lab revolution!

    Ho conosciuto Enrico Bassi perché cercava casa mentre stavo migrando a nord-est. Alla domanda - "Cosa fai di ...

    cat

    Jog on kitties: la gang dei gatti mangialatte.

    Perché i gatti ci fissano quando versiamo il latte? E soprattutto cosa pensano nelle loro piccole testoline? Immaginate ...

    specchio lunotto

    UTILITARIA/ELITARIA: il recycling su 4 ruote di Big Game.

    Ah che fascino le macchine di una volta, le Utilitarie con la U maiuscola, le macchine per ...

    inconveniente_home

    Check for danger: in caso di inconvenienti supersexy.

    Sapete quelle situazioni in cui al ristorante capita che al tavolo affianco al vostro, una persona si ...

    home

    La terra dei giganti

    A prima vista qualcuno potrebbe allarmarsi e gridare all'invasione aliena. Non in questo caso, però. Loro sono ...

    1-foto-coverhome

    Le belle statuine di Erwin

    Prendete un geniale sguardo fotografico, aggiungeteci un po’ di scenografie cinematografiche anni 50/60 e una spruzzata di ...

    capahome

    Slightly out of focus

    “Un inferno che gli uomini si sono fabbricati da soli”: Robert Capa. La cronaca di una condanna ...