Cartoline da città e paesi con i nomi più buffi, strani e assurdi del mondo

cartoline assurde da posti assurdiPrima che arrivassero internet e i social network ad abbattere e ridefinire il concetto di comunicare a distanza, c’era un solo modo per far sapere che eri stato in un posto e che in quel posto avevi pensato a qualcuno (o per lo meno, volevi fargli credere di averlo pensato). Le cartoline. Le antenate cartacee dei check-in su Foursquare.
Non so se esiste ancora chi le spedisce. Dopotutto, c’è chi continua a soffiarsi il naso sui fazzoletti di stoffa, bere spuma, salutare i treni in partenza, sposarsi e tante altre cose molto datate. Quindi… cartoline, perché no!?
Paese che vai nome che trovi!Ma quale può essere il senso di spedire una postcard oggi, se data una destinazione, una qualsiasi – dal piccolo borgo italiano alla sperduta isola del Pacifico – con un click posso immediatamente visualizzare paesaggi, monumenti, cibi tipici, e aneddoti sconosciuti anche agli abitanti? A noi ne viene in mente uno solo. Prendere per i fondelli chi le riceve.
E allora ecco un’accuratissima lista di luoghi selezionati per produrre cartoline che variano dall’assurdo all’indegno. Ci permettiamo anche di consigliarvi le rispettive dediche, corredate da attenta geolocalizzazione. Che le disgrazie, si sa, viaggiano sempre accompagnate.

Hell, Michigan, USA
Saluti da… HELL, Michigan, USA

 

 

 

 

“Greetings from Hell. Fa un po’ caldino, ma si fanno incontri interessantissimi!”

 

 

Saluti da... Bastardo, Umbria, Italia
Saluti da… BASTARDO, Umbria, Italia

 

 

 

 

 

 

 

 

“Un salutone a tutti. Specialmente a Jon Snow.”

 

Saluti da... Orino, Lombardia, Italia

Saluti da… ORINO, Lombardia, Italia

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

“Sì lo so, sono un po’ didascalico qui… Però l‘ispirazione quando scappa scappa!”

 

 

Saluti da... Sesso, Reggio Emilia, Italia
Saluti da… SESSO, Reggio Emilia, Italia

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

“Ciao mamma, mi sa che non torno.”

 

 

 

 

Fucking, Austria
Saluti da… FUCKING, Austria

 

 

 

 

“Mi hanno detto che questo è il cartello stradale più rubato al mondo. Mi domando il perché…”

 

 

 

Vergate sul membro
Saluti da… VERGATE SUL MEMBRO, Milano, Italia

 

 

 

 

 

 

“Ti dirò, quel che faccio qua non è che sia tanto diverso da quel che faccio a casa. A presto!”

 

altolà
Saluti da… ALTOLA’, Emilia Romagna, Italia

 

 

 

 

 

 

 

 

“Il paesino non è un granché, ma hanno una signora dogana!”

 

 

 

condom france
Saluti da… CONDOM, Francia

 

 

 

 

 

 

 

“Qua in Francia tengono in gran considerazione la sicurezza. Pensa che se piove, tutti indossano una felpa col cappuccio. Così, per precauzione.”

 

 

anus, france
Saluti da… ANUS, Francia

 

 

 

 

 

 

 

 

 

“Uscire dal paese è facile. Entrarci invece è un po’ un problema…”

 

 

 

belsedere
Saluti da… BELSEDERE, Siena, Italia

 

 

 

 

 

 

 

 

 

“Amico mio, dicono che Michelle Hunzinker sia nata in questo posto. Di sicuro non c’è nata tua moglie! 🙂 A presto!!!”

 

 

Clit - Romania
Saluti da… CLIT, Romania

 

 

 

 

 

 

 

 

 

“Questo è un posto bellissimo! E ve lo dico senza peli sulla lingua!”

 

 

 

Dildo, Newfoundland, Canada
Saluti da… DILDO, Newfoundland, Canada

 

 

 

 

 

 

 

“Non è che mi stia divertendo molto. Mia moglie invece non vuol tornare più a casa.”

 

 

 

Se qualcuno poi ci fosse stato per davvero, in uno di questi posti, ci faccia sapere come si chiamano gli abitanti. Per favore! Altrimenti saremo sempre qui a chiederci se chi vive a Belsedere è un Belsederese o un… Belsederino.