A lezione di zombie

Scritto il 20-10-2010 in Comunicazione da



Zombie doll in pieces!

La filosofia? Superata! Sociologia? Robetta! Per capire a fondo gli stravolgimenti dell’epoca contemporanea il corso più originale è senz’altro quello che verrà ospitato all’Università Another Zombie Doll della Baltimora: un ibrido tra Thriller del defunto Mr. Jackson e gli studi delle cyberfemministe. Tenuto da Arnold Blumberg, già curatore del vivace Geppi’s Entertainment Museum (l’apoteosi della pop culture americana) e autore del libro Zombiemania, il percorso prevede una totale immersione in fumetti, cartoni animati e film dedicati ai “morti che camminano”.
Intervistato dal Los Angels Night of the Livind Dead Times, l’inedito docente ha infatti precisato che “gli zombie sono uno dei più potenti e diretti riflessi di ciò che stiamo pensando, momento per momento, nella nostra cultura”.
L’esame finale prevede la presentazione di una tesina o la discussione di un progetto e, si vocifera, per i più ambiziosi, una vera e propria resurrezione dalla tomba, con tanto di occhiaie (tornate di gran moda dopo le varie saghe vampiresche) o in perfetto stile Kill Bill. Per studenti a corto di sangue!

Fear the Dead!

Informazioni sull'autore Tina Scarlat

Tina Scarlat è intenditrice non autorizzata di spettinature e viaggi: (ac)campata in aria ma con piante dei piedi ben annaffiate. Dopo aver creduto di aver perso il suo karma scintillante lo ha sostituito con magnifici orecchini fulani. Squisita. [continua]

Lascia un Commento

poipoi-il-nuovo-ecommerce-abbigliamento-fashion-cover-interna

POIPOI: l’ultima fissazione in fatto di e-commerce!

  Il viaggio di una donna alla ricerca dello stile perfetto è tortuoso, ingarbugliato come i Noodle di Momofuku ...

libri cover

5 grandi libri da leggere prima di morire (che dopo è un po’ fatica)

  Questo è l'ultimo articolo che scriverò per Gazduna. Ecco: l’ho detto. Qualcuno ha lasciato aperta la porta della mia ...

no-tenemos-wifi

Condividerlo su Facebook? No grazie: i brand che scelgono la via dell’anti-social

  Fotografare le portate di un pranzo, twittare quant’erano buone, taggare su Facebook chi c’era e fare anche il ...

cover oscar 2014

La Notte degli Oscar 2014 rivista con le immagini che non ti aspettavi

  Un selfie da 3 milioni di retweet. Una manciata di pezzi di pizza. Un Leo Di Caprio ancora ...

Freestyle Olimpiadi Sochi cover

Tutte le curiosità delle Olimpiadi Invernali più social e hot di sempre!

  Le Olimpiadi di Sochi si sono appena concluse. Un evento strepitoso che rimarrà nella memoria degli amanti dei ...